Appunti per vivere green nella baita danese in stile cottagecore

Seguiteci in Danimarca in questa baita per l’estate, piena di idee di riuso, soluzioni fai-da-te e di materiali che fanno sentire in sintonia con la natura!

Questa casa è nata da… un chiosco per gelati ed è cresciuta con me e la mia famiglia» racconta la garden designer Dorthe Kvist, mentre mostra orgogliosa il suo nido per le vacanze tra i boschi di Odsherred, a nord-ovest di Copenhagen.

La storia comincia più di 20 anni fa, sull’isola di Funen, dove il padre di Dorthe aveva riadattato il chiosco a rifugio estivo. «Quando lui ha deciso di costruire una nuova casa, ho smontato il chiosco per rimontarlo sul terreno di 5.500 mq che avevo acquistato, decisa a trasformarlo nel mio rifugio, con l’aiuto degli amici. Il primo appuntamento con mio marito Jakob è avvenuto qui: il giorno dopo si è presentato con pennello e cacciavite!».

Le scelte fatte

Negli anni l’edificio è stato ampliato fino ai mq attuali, seguendo sempre il filo della sostenibilità e del riuso: persino il minuscolo cottage per gli ospiti è stato costruito con pallets riciclati!. L’ultimo intervento risale a un paio d’anni fa e ha coinvolto la veranda che è diventata l’attuale soggiorno, mentre le facciate e gli spazi esterni sono stati uniformati.

Il tocco di stile

Legno, arredi di famiglia o acquistati nei mercatini. Dorthe ha rivisitato lo stile nordico con il riciclo. A cominciare dalla composizione di finestre vintage sulla facciata: un capolavoro di creatività!

The post Appunti per vivere green nella baita danese in stile cottagecore appeared first on CasaFacile.

Iscriviti alla Newsletter

Get latest news and update

Newsletter BG