Come realizzare le ghirlande chiudi pacco

Simbolo del Natale per eccellenza, le ghirlande non vestono solo porte, finestre e camini, ma anche la tavola e i tuoi pacchetti regalo. Divertiti a realizzare con noi le ghirlande chiudi pacco.

Scegli fiori e foglie secchi o stabilizzati, per creare le tue mini composizioni chiudi pacco. Li trovi dai fioristi o nei negozi di decorazione.

Occorrente

tovaglioli di tessuto
cerchio di legno
rami di pino
eucalipto e bacche
nastro biadesivo
spago
forbici

Come si fa

Avvolgi la scatola regalo con la tecnica jap del Furoshiki: posiziona a rombo il tovagliolo sul piano d’appoggio e sovrapponi due angoli al centro.
Prendi i due angoli opposti del tovagliolo e annodali al centro della scatola. Sistema poi le pieghe degli angoli.
Taglia e incolla un pezzo di biadesivo sul cerchio di legno, per facilitare la messa in posa dei rametti.
Crea un mazzetto con il pino, l’eucalipto e le bacche, appoggia i rami in corrispondenza del biadesivo e fissali avvolgendoli con giri di spago ben stretti.
Taglia 4 pezzi di spago lunghi: piega a metà uno spago e fissalo al cerchio di legno con un nodo a bocca di lupo. Procedi allo stesso modo con gli altri 3 spaghi.
Appoggia la piccola ghirlanda decorata al centro del pacchetto Furoshiki, tendi bene gli spaghi e annodali sul retro.

Guarda anche

Decorare

Natale: è tempo di ghirlande

The post Come realizzare le ghirlande chiudi pacco appeared first on CasaFacile.

Iscriviti alla Newsletter

Get latest news and update

Newsletter BG