Come restaurare le porte d’epoca

Hai delle porte antiche che hanno bisogno di un restauro? Ecco due metodi per portarle al vecchio splendore!

Per restaurare le porte d’epoca puoi usare due metodi: pulirle con il metodo della sabbiatura oppure con prodotti che sverniciano il legno.

Sabbiatura

Con la sabbiatura puoi pulire il legno usando un getto ad alta velocità di materiali abrasivi, come sabbia silicea o graniglia. Per il fai-da-te trovi in commercio sabbiatrici ad aria compressa. Se preferisci le sabbiatrici professionali, puoi anche noleggiarle.

Sverniciatura

Con lo sverniciatore puoi rimuovere i vecchi strati di vernice: applica il prodotto e lascia ammorbidire la pittura finché non compaiono delle bolle. Usa un raschietto o una spatola da pittore per eliminare la vernice.

Guarda anche
Decorare

Come posare la carta da parati

The post Come restaurare le porte d’epoca appeared first on CasaFacile.

Iscriviti alla Newsletter

Get latest news and update

Newsletter BG