Icone del design: la sedia Acapulco


Alessandra Barlassina

Alessandra Barlassina
 • 
Gucki

Blogger CF Style

Ci sono oggetti che tutti conosciamo ma di cui nessuno sa chi li abbia ideati. Sono i cosiddetti ‘oggetti di design anonimo’ (Achille Castiglioni, su tutti, ne era un appassionato collezionista).

La sedia Acapulco appartiene a questa categoria. Dalla tipica forma a uovo, è realizzata con corde in pvc tese e arrotolate alla struttura in acciaio a tre gambe.

La leggenda vuole che sia ‘figlia’ di un turista francese che, ispirato dagli intrecci delle amache Maya, ebbe l’idea di una sedia che lasciasse passare l’aria per mitigare il caldo tropicale.

Di certo compare sulle spiagge del Messico negli Anni ’50 e la sua fama si deve ai divi di Hollywood, che in quegli anni resero Acapulco una meta esotica e alla moda: da Elizabeth Taylor a Jackie Kennedy e Marilyn Monroe, fino a Elvis Presley e Ursula Andress che qui girarono il film ‘L’idolo di Acapulco’ nel 1963.

Il sole e l’atmosfera rilassata delle spiagge messicane si ritrovano nella celebre seduta, di cui questa è la versione originale, che ha ispirato poi tanti altri modelli: è sinonimo di estate e vacanze, con i suoi colori sgargianti e la forma supercomoda!

Designer: anonimo
Produttore: Silla Acapulco
Prezzo: € 369 la Acapulco Chair Classic
Progettata negli: Anni ’50
Idea: una seduta per outdoor, che tenga fresco.
Materiali: pvc riciclato e struttura in acciaio.

Curiosità: nata come seduta in un unico pezzo, la sedia Acapulco oggi esiste anche in una versione con seduta removibile, una a dondolo, una maxi ‘a divanetto’, e in molti altri varianti: con corde in pelle, canapa, ecc.

Come riconoscere l’originale: la forma è più stretta sul retro; le dimensioni sono cm 75x96x88h; le corde sono in pvc e hanno una ‘memoria’, cioè tornano alla forma originaria quando ti alzi; quando ti siedi, la struttura sostiene in modo perfetto la testa.

Lo sapevi che… Le sedie Acapulco originali sono realizzate ancora oggi a mano in Messico, da Silla Acapulco. Il loro design non è mai stato registrato, per questo tante aziende producono sedie simili, ma diverse per forme e colori, materiali e misure.

Quanti colori! Le sedie Acapulco Classic hanno struttura in acciaio (in finitura naturale, oppure nera o bianca, verniciata a polvere con pitture adatte all’esterno). La seduta in pvc è proposta in 33 colori.

Esiste anche la versione per bambini, fissa e a dondolo, nelle stesse 33 colorazioni.

The post Icone del design: la sedia Acapulco appeared first on CasaFacile.

Iscriviti alla Newsletter

Get latest news and update

Newsletter BG