La tavola delle Feste Tartan & Vichy

Una mise en place allegrissima con piatti e vecchie scatole di latta che ricordano le illustrazioni dei libri dei piccoli: a Natale si torna bambini, anche a tavola!

Ci sono oggetti che raccontano storie e per questo, più di altri, hanno il dono di evocare la magia del Natale: scatole di latta, vecchi carillon, ninnoli dipinti a mano che rievocano subito le atmosfere sognanti dell’infanzia. La tavola della nostra lettrice Serena Villa Alicata è stata ispirata proprio da alcune scatole vintage che hanno funzionato come decoro centrale a supporto di un’originale tovaglia a motivo scozzese. Del resto, non esiste rosso che non vada bene a Natale.

I consigli di Serena Villa Alicata

TOVAGLIA TARTAN. Se il rosso e verde sono in assoluto i colori del Natale, perché non scegliere il tartan per la mise en place? La fantasia di lana tipica delle Highland scozzesi è un grande classico, apprezzato anche dai sovrani inglesi che l’hanno utilizzato a piene mani per le tappezzerie e i tovagliati del Castello di Balmoral, in Scozia.
INSERTI DI VELLUTO. I fiocchi verdi usati come legatovaglioli, e i runner, sono stati confezionati con tessuto acquistato al metro. Rendono la tavola più opulenta!
PIATTI NAÏF. Disegnati da artisti di talento, hanno quei tratti quasi infantili che ricordano le illustrazioni dei libri per bambini. Ognuno diverso, così si regala unicità a ogni p4osto e a ogni commensale!
SCATOLE DI LATTA. Usale per impostare il verde e per offrire caramelle e biscotti, inserendo i classici lecca lecca a bastoncino tra i rametti di pino vero.

The post La tavola delle Feste Tartan & Vichy appeared first on CasaFacile.

Iscriviti alla Newsletter

Get latest news and update

Newsletter BG