L’amministratore risponde: costruire una veranda

Il condominio può impedirmi di costruire una veranda sul balcone del mio appartamento che s’affaccia sul cortile?

Se il regolamento condominiale non prevede esplicitamente il divieto di costruire verande su balconi e terrazzi, si può procedere senza chiedere l’autorizzazione all’assemblea condominiale.  Dopo aver ottenuto dal Comune il permesso di costruire, basta informare l’amministratore di condominio dell’inizio dei lavori.

Però attenzione: dopo la costruzione, potrebbero esserci contestazioni da parte dei condomini (ne è sufficiente uno) se la veranda, secondo loro, lede il decoro architettonico dell’edificio. A quel punto ci sarebbe una causa legale e dovrebbe intervenire un giudice per decidere, attraverso i suoi consulenti tecnici, se il decoro architettonico è leso o meno. Per evitare contestazioni, quindi, meglio sottoporre la richiesta di costruzione della veranda all’assemblea condominiale e mettere per iscritto il via libera.

The post L’amministratore risponde: costruire una veranda appeared first on CasaFacile.

Iscriviti alla Newsletter

Get latest news and update

Newsletter BG