Outdoor da vivere con i barbecue Palazzetti

Sapete cosa manca spesso in giardino o in terrazzo? Una bella zona barbecue attrezzata, per ospitare la famiglia e gli amici e cucinare per loro all’aperto.

In primavera ci viene voglia di passare più tempo all’aria aperta e organizzare pranzi e cene, in giardino o sul terrazzo. E, perché no, per cucinare all’aperto! I barbecue a legna Palazzetti permettono di cucinare e divertirsi in compagnia.

La legna dona un aroma unico e un sapore inconfondibile al cibo. Questa tecnica è la vera cottura alla griglia e richiede una certa pazienza. I barbecue Palazzetti si distinguono per la compatibilità con i moduli dedicati alle cotture open air e il braciere portalegna per consentire la produzione continua di braci.

Cinque blogger CF style hanno sfogliato il nuovo catalogo Palazzetti e trovato barbecue in grado di soddisfare le esigenze di ciascuno.

Gargano: la scelta di Amanda Deni

“Sono fortunata: vivo fuori città e ho molto spazio a disposizione. Vorrei posizionare un barbecue con forno sotto al portico, accanto alla porzione mediterranea del giardino con l’ulivo e le erbe speziali: il mio angolo di Toscana in pianura padana. Ho scelto Gargano perché voglio avere tutte le opzioni a disposizione: potrei sfornare pane e pizza, intanto che i miei figli si dedicano alla griglia. Siamo in tanti e la versatilità è il primo elemento a cui guardo nella scelta di arredi e complementi”.

Up: la scelta di Francesca Peratoni

“È da quando ho visto per la prima volta la casa in cui vivo con la mia famiglia, che mi immagino uno spazio barbecue sul terrazzo. Come architetto però sono molto esigente e per me il design è tutto: la funzione deve essere assolutamente accompagnata da una forma piacevole per il mio occhio! Up è perfetto per il mio terrazzo perché compatto e di design. E grazie al portalegna per la produzione continua delle braci, posso grigliare tutto il tempo che voglio. Risponde perfettamente al mio gusto e potrei anche decidere di posizionarlo su un basamento disegnato da me!”

Miami: la scelta di Laura Anna Abelli

“L’anno scorso abbiamo iniziato a sistemare il giardino, ampliando gli spazi e creando un muro di contenimento: il nostro sogno è di trasformarlo in uno spazio conviviale, da vivere con la famiglia e con gli amici. Mio marito è argentino: Miami, grazie al focolare doppio, ci offre una griglia bella spaziosa per preparare l’asado, come vuole la tradizione. E poi, dato che lo spazio è ampio, potremmo aggiungere moduli cucina anche in un secondo momento, per avere tutte le superfici necessarie per organizzare pranzi e feste. Inoltre il modello Miami è in conglomerato cementizio, che è possibile tinteggiare, per creare una perfetta continuità visiva con il muro di contenimento”.

Faro: la scelta di Camilla Balconi

“Per me e mio marito è una vera gioia ospitare a casa gli amici, preparando una bella grigliata per tutti all’aria aperta. Io ho scelto Faro per comporre una vera e propria cucina modulare all’aperto, con area grill, lavandino e modulo gas. Anche per i pranzi all’aperto mi piace curare la mise en place ed è importante avere tanto spazio a disposizione, anche moduli chiusi da sportelli per riporre piatti e stoviglie.”

Antille: la scelta di Luca Fiorini

“Vivo in città e ho la fortuna di avere un terrazzo: è da un po’ di tempo che penso di attrezzare un’area barbecue appoggiata al muro, all’ombra del giardino pensile. Antille è l’ideale per preparare il brunch: griglio il bacon e intanto cucino delizie nel forno a legna. E con il paravento metallico posso cucinare anche nelle giornate ventose“.

E tu, quale barbecue scegli per il tuo spazio all’aperto?

Palazzetti, grazie al programma cucina Cookie permette di ampliare il barbecue per creare una cucina su misura. Molti dei barbecue possono essere integrati con i moduli del programma cucina Cookie per realizzare, nel tempo, una vera e propria cucina da esterno.

The post Outdoor da vivere con i barbecue Palazzetti appeared first on CasaFacile.

Iscriviti alla Newsletter

Get latest news and update

Newsletter BG