Una poltrona di design che recupera la plastica dispersa in mare

Non solo è bella e vivace, ideale per arredare il soggiorno di una casa giovane, ma anche prodotta con attenzione all’ecosostenibilità e all’economia circolare.

Reef è una poltrona di Connubia, brand giovane del gruppo Calligaris, che si distingue per prodotti dal design semplice e funzionale: le linee morbide e curve gli danno vivacità, così come la scelta de colore verde.

Ma questa poltrona non è solo bella, ma anche sostenibile, a partire dalla struttura in legno, realizzata con legnami provenienti da foreste certificate FSC, e dall’imbottitura, in Eco Foam made in Italy, composta da poliuretano espanso riciclato derivato dall’agglomerazione di rifiuti ingombranti (come ad esempio divani e materassi) e da scarti di produzione delle filiere dell’arredamento e dell’industria tessile.

Non solo: il rivestimento Oceanic, realizzato in collaborazione con Seaqual, community che combatte l’inquinamento di mari e oceani ripulendoli dai rifiuti, si ricava dal riciclo delle bottiglie in plastica: ne servono 26 per un metro di tessuto e circa 100 solo per rivestire una poltrona Reef.

The post Una poltrona di design che recupera la plastica dispersa in mare appeared first on CasaFacile.

Iscriviti alla Newsletter

Get latest news and update

Newsletter BG